Gli Ar per la caccia

9 ottobre 2017
di Alessandro Chiarenza
Gli Ar per la caccia
Wilson Combat presenta la nuova linea Hunter, composta da tre Ar pensati appositamente per la caccia

Negli Stati Uniti, dove gli animali non si impressionano alla vista di un fucile semiautomatico dall'aspetto militare, sempre più tiratori decidono di utilizzare il proprio Ar anche per andare a caccia. L’ultimo produttore ad aver deciso assecondare questa tendenza è Wilson Combat, che recentemente ha presentato la nuova linea Hunter, composta da tre Ar pensati per la caccia. Come tutti gli Ar prodotti dall'azienda americana, anche la serie Hunter utilizza canne match grade in acciaio, in grado di garantire rosate di tre colpi inferiori a un Moa a 100 yard.

TACTICAL HUNTER

Gli Ar per la caccia

Il primo modello della serie si chiama Tactical hunter ed è dotato di canna filettata, calcio regolabile e astina compatibile con accessori M-lok. I calibri disponibili sono 7mm-08 Remington, .308 Winchester, .338 Federal, 6.5 Creedmoor e .260 Remington. Il peso è di 3486 grammi, mentre il prezzo è di 3195 dollari per la versione con canna fluted. Leggermente più economica la versione con canna normale: 3145 dollari.

ULTIMATE HUNTER

Gli Ar per la caccia

L’Ultimate hunter è disponibile in .308 Winchester, .338 Federal, .358 Winchester e 6.5 Creedmoor. Utilizza un calcio fisso in fibra di carbonio prodotto dalla Smoke Composites e ha un prezzo pari a 3345 dollari.

ULTRALIGHT HUNTER

Gli Ar per la caccia

Sviluppato per chi desidera cacciare con un’arma leggera e compatta, l’Ultralight hunter pesa appena 3175 grammi ed è lungo 89 cm. Il peso contenuto, tuttavia, non sacrifica le performance: ritroviamo infatti la canna match grade in acciaio, il calcio in fibra di carbonio e l'astina M-lok. L'Ultralight hunter viene proposto al prezzo di 3295 dollari ed è camerato nei calibri .308 Winchester, .338 Federal e .358 Winchester.

© RIPRODUZIONE RISERVATA