Beretta investe sul welfare aziendale

14 June 2018
Beretta investe sul welfare aziendale
Il presidente di Fabbrica d’armi Beretta, Franco Gussalli Beretta, ha commentato l’accordo con la Pellegrini spa per un più sviluppato welfare aziendale

In una intervista pubblicata su Bresciaoggi, il presidente di Fabbrica d’armi Beretta, Franco Gussalli Beretta, ha commentato l’accordo con la Pellegrini spa per un più sviluppato welfare aziendale affermando che “per noi l’asset principale è il capitale umano e l’idea di un welfare aziendale nasce da questa convinzione. Questa idea ci appartiene storicamente, fin da quando Beretta organizzava le colonie estive per i figli dei suoi dipendenti e le case vacanza per le famiglie. L’accordo con Pellegrini ci fa fare un ulteriore salto di qualità”.
L’idea è quella di “realizzare un welfare nuovo e moderno grazie a una piattaforma digitale che, tramite gli indirizzi e-mail di ogni singolo collaboratore e dipendente sia in grado non solo di interagire utilizzando il voucher, ma anche di far crescere tutto il personale nell’ambito della digitalizzazione. Questo apre prospettive future nel senso che con chi condivide il nostro approccio e i nostri valori d’impresa potremo ulteriormente investire in servizi customizzati per i lavoratori”. “Non vogliamo sostituirci allo Stato,” precisa Franco Gussalli Beretta, “vogliamo e dobbiamo fare la nostra parte come imprenditori in un sistema che sia quanto più integrato possibile”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA