Aimpoint Acro, la nuova frontiera dei micro-dot

13 June 2018
  • Salva
  • Condividi
  • 1/4 Diversamente dai micro-dot concorrenti, Aimpoint ha scelto una struttura di tipo chiuso, ritenuta più resistente.
    Aimpoint lancia una nuova generazione di micro-dot per pistola: è la Acro

    Aimpoint, la nota azienda svedese specializzata in collimatori a punto rosso, ha lanciato una nuova generazione di micro-dot, denominata Aimpoint Acro (Advanced compact reflex optics) P-1. Si tratta di uno strumento appositamente concepito per il montaggio sulle pistole ma che, a differenza di molti micro-dot concorrenti, non utilizza una struttura mono-lente aperta nella parte superiore, bensì una struttura di tipo chiuso, ritenuta più resistente e durevole. L’azienda dichiara che il P-1 è “l’unico puntatore nella sua categoria dimensionale a essere completamente testato per resistere a shock, vibrazioni, sbalzi di temperatura e altri stress ambientali”. I test sono stati eseguiti con un minimo di 20 mila colpi su un otturatore di una pistola calibro .40 e sono stati ovviamente superati senza alcun problema. Oltre a essere montata sulle semiauto, l’ottica Aimpoint P1 può essere utilizzata come strumento di back-up da montare in tandem con un’ottica a ingrandimenti. Lo strumento non ha ingrandimento e il dot è ampio 3,5 Moa, è a tenuta stagna fino a una profondità di 25 metri e garantisce un anno di funzionamento continuo con una singola batteria Cr1225. L’intensità del punto rosso può essere regolata grazie ai pulsanti laterali.
    “Lo sviluppo del collimatore Acro P-1 stabilisce un nuovo standard per le ottiche a riflessione compatte per pistola”, ha dichiarato il presidente di Aimpoint, Lennart Ljungfelt: “la promessa che facciamo ai nostri clienti è di sviluppare i puntatori a più alte prestazioni disponibili sul mercato. L’Acro P-1 rispetta questa promessa, fornendo la massima robustezza e il minimo delle dimensioni per la sua categoria”.
    L’Acro P-1 ha una lente di 16x16 mm, una lunghezza totale di 47 mm, un’altezza e uno spessore di 30 mm, il peso inclusa la batteria è di 60 grammi. 12 i livelli di intensità del dot, 4 compabibili con visori notturni, ciascun click di regolazione comporta uno spostamento del dot di 17 mm a 100 m.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA