di Ruggero Pettinelli - 09 marzo 2019

Umarex, ancora più home defense

A Iwa 2019 Umarex presenta le nuove proposte in fatto di difesa abitativa non letale: arriva nientemeno che il doppiettone calibro .68!

L'anno scorso Umarex ha presentato l'Hdr 50, revolver calibro .50 destinato a sparare palle in gomma per la difesa abitativa non letale. Quest'anno il colosso tedesco rilancia con l'Hds 68, minaccioso doppiettone calibro .68 con impugnatura a pistola e canne "mozze" per una lunghezza complessiva di 490 mm. L'alimentazione e' sempre a Co2 con bomboletta tipo selz e nell'impugnatura c'e' lo stesso sistema dell'Hdr 50, che consente di tenere la bombola sigillata per attivarla solo al momento del bisogno, dando un colpetto con il palmo della mano sulla base della valvola posta sulla coccia. Le canne basculano premendo un pulsante sotto l'astina, la chiave superiore serve a selezionare la canna da far sparare: destra, sinistra o tutte e due insieme.
Nella foto sotto, invece, l'Hdr launcher, un dispositivo da applicare al revolver Hdr 50 che contiene la bomboletta al capsicum del propulsore Walther Pdp. In questo modo e' possibile modulare in modo ancor piu' efficace lo strumento non letale da adottare a seconda dei casi: palla in gomma oppure spray urticante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA