di Michele Cassano - 07 September 2018

Varga-Stefecekova campioni del Mixed trap. Italia giù dal podio

La coppia slovacca è pressoché perfetta. L'Italia si mangia le mani: le due coppie in finale, non riescono a salire sul podio

Medaglia d'argento lui, medaglia d'oro lei nei rispettivi concorsi individuali di Trap: insieme, una coppia praticamente imbattibile.

Erik Varga e Zuzana ​Stefecekova rispettano il pronostico della vigilia e ai Mondiali 2018 di Changwon si prendono l'oro nella gara di Mixed Team. Un successo costruito piattello dopo piattello, con pochissime indecisioni, ed un risultato finale di 45/50 che rende al meglio l'idea della quasi perfezione del binomio slovacco.

Alle loro spalle invece si è piazzata la squadra russa formata da Alexey Alipov e Ekaterina Rabaya (40/50) che si è messa al collo la medaglia d'argento al termine di un testa a testa drammatico contro la formazione della Gran Bretagna costituita invece da Aaron Heading e Kirsty Barr: Heading infatti nella penultima serie ad eliminazione ha avuto nel fucile la chance di rompere il piattello decisivo e mandare lui e la sua compagna all'atto conclusivo, ma un errore gli è stato fatale costringendolo a chiudere il conto britannico a quota 33.

Rammarico, e molto, invece in casa italiana: i campioni d'Europa in carica Jessica Rossi e Giovanni Pellielo assieme a Silvana Stanco e Mauro De Filippis si erano qualificati, in due differenti team, per la finale ma un inizio piuttosto falloso ha compromesso tutto relegando le coppie rispettivamente in 5a e 4a piazza.

Foto: ISSF

© RIPRODUZIONE RISERVATA