28 marzo 2011

Ribelli libici all'assalto al grido di Savoia?

La foto è del Corriere della sera di domenica e ritrae un giovanissimo ribelle libico che esulta per la riconquista di Ajdabiya. L'elemento di assoluta eccezionalità (almeno per noi appassionati d'armi) è, però, l'arma che stringe tra le mani: un '91 cavalleria in eccellente stato di conservazione, completo della cinghia regolamentare con ardiglione!

Ribelli libici all'assalto al grido di savoia?

La foto è del Corriere della sera di domenica e ritrae un giovanissimo ribelle libico che esulta per la riconquista di Ajdabiya. L'elemento di assoluta eccezionalità (almeno per noi appassionati d'armi) è, però, l'arma che stringe tra le mani: un '91 cavalleria in eccellente stato di conservazione, completo della cinghia regolamentare con ardiglione! Sicuramente è un "ricordo" lasciato dal periodo coloniale, sembra tuttavia che le scorte di armi ex italiane risalenti alla seconda guerra mondiale in terra libica siano tutt'altro che marginali. Certo, rispetto a un pur vetusto Kakashnikov il '91 cavalleria sembra preistoria, ma magari aggiungendo una bella slitta Picatinny...

© RIPRODUZIONE RISERVATA