di Giulio Orlandini - 20 agosto 2019

Obrist prepara il ricorso

Dopo la sentenza del Tar del Lazio, che ha rigettato il suo ricorso, l'ex presidente dell'Uits, Ernfried Obrist, ha scritto una lettera con la quale critica la decisione assunta dalla giustizia amministrativa, lasciando aperta la porta all'appello al Consiglio di Stato

I primi giorni di agosto è arrivata la tanto attesa sentenza del Tar del Lazio in merito alla mancata ratifica dell'elezione di Ernfried Obrist a presidente dell'Unione italiana Tiro a segno. La decisione della giustizia amministrativa, dalla quale dipende anche la situazione di stallo che si è venuta a creare in seno alla stessa Uits, da due anni sottoposta a un commissariamento straordinario, in attesa di indire nuove elezioni, sembrava il preludio a uno sblocco della situazione e, invece, la normalizzazione sembra ancora lontana a venire.

Nei giorni scorsi, infatti, l'ex presidente Ernfried Obrist ha scritto una lettera (leggi il testo allegato) ai presidenti del Tsn e dei comitati regionali per spiegare le sue ragioni, lasciando intendere che i suoi legali stanno verificando la possibilità di appellarsi alla decisione del Tar, con un ricorso al Consiglio di Stato. Tra poche settimane sono attesi sviluppi di questa ormai poco edificante vicenda...

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove