di Alessandro Chiarenza - 21 dicembre 2018

I Mossberg fatti come una volta

L’americana Mossberg festeggia 100 anni presentando i modelli 500 e 590A1 Retrograde, due fucili a pompa che strizzano l’occhio al passato
Il Mossberg 590A1 Retrograde

Nel 2019 Mossberg, leader nella produzione di fucili a pompa per la caccia, la difesa abitativa e il settore military and law enforcement, compirà 100 anni. Per festeggiare il lieto evento, l’azienda americana ha presentato la nuova serie Retrograde, una linea di fucili a pompa calibro 12 dall’aspetto rétro. Per ora, i modelli che hanno subito il trattamento Retrograde sono due: il 500 e il 590A1.
Il Mossberg 590A1 Retrograde ha una canna parkerizzata da 20 pollici con manicotto paracalore e attacco per baionetta. Gli organi di mira sono un ghost ring regolabile e un mirino a rampa. La capacità è di 8 colpi+1 in canna. Il calcio in noce e l’astina in stile corncob contribuiscono a dare al Mossberg 590A1 Retrograde un aspetto vintage. Il prezzo è fissato a 902 dollari.
Il Mossberg 500 Retrograde è equipaggiato con una canna brunita lucida da 18,5 pollici dotata di mirino a sfera in ottone. Il fucile è in grado di contenere 5 colpi+1 in canna. Il calcio e l’astina sono gli stessi visti sul 590A1 Retrograde. Il prezzo è pari a 504 dollari.

Il Mossberg 500 Retrograde
Il calcio dei fucili Retrograde è in legno di noce

Il ghost ring regolabile del Mossberg 590A1 Retrograde

© RIPRODUZIONE RISERVATA