15 maggio 2019

Le classifiche aggiornate

Champdepraz, Jesolo, Bassiano: nello scorso fine settimana, il circuito Tiro cacciatori era spalmato nelle tre macroaree geografiche. Tra sorprese, conferme e punteggi elevati, continua la lunga corsa qualificazione alla finale di settembre. A Pretoro (Ch) la gara è in programma sabato 1 e domenica 2 giugno

Scarica gli allegati

Un fine settimana molto intenso quello scorso per il circuito Armi e Tiro dedicato al Tiro cacciatori a 200 metri, con tre gare disseminate nelle tre macroaree in cui è suddivisa la fase di qualificazione alla finale di settembre. Il circuito, proprio con il mese di maggio, è davvero entrato nella fase calda e da qui a fine luglio saranno tre mesi molto tirati, anche perché i risultati non consentono certo di dormire sonni tranquilli a nessuno. Il prossimo week end tocca a Città Sant'Angelo (Pe) e restando in Abruzzo è importante fare una precisazione rispetto a quanto pubblicato sul numero di maggio di Armi e Tiro: la gara in programma sabato 1 e domenica 2 giugno si svolgerà sul campo di tiro di Pretoro, in provincia di Chieti, e non, come erroneamente scritto, in località strada Vallepara, sempre a Chieti. Nella stessa struttura di tiro, sotto l'organizzazione del tiratore-cacciatore Luigi Giuseppe Mennucci, sarà disputata anche una tappa del circuito Cinghiale corrente, ma nel fine settimana di sabato 25 e domenica 26 maggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA