29 gennaio 2019

L’Ar15 che spara… con il pollice

Una azienda statunitense propone un originale lower receiver per Ar15 che consente di azionare il grilletto con il pollice. Perché?

Qualche tempo fa è stata una innovativa azienda italiana a presentare una pistola che sparava tramite il pollice della mano, adesso è la volta di una azienda statunitense, la Iron horse firarms, a presentare una carabina Ar15 che spara tramite il pollice. Si chiama Tor (thumb operated receiver) e si tratta di un lower receiver strutturato appositamente per consentire il tiro con il pollice. Al posto del grilletto c’è una sicura manuale, il comando di sparo vero e proprio si trova sopra l’impugnatura, in posizione centrale. Secondo l’azienda, questo può essere un sistema per consentire di esercitare il tiro a segno a soggetti che abbiano mutilazioni alla mano o che soffrano di artrite. Per saperne di più, CLICCA QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA