10 aprile 2018

La sfida è vinta

Il comunicato stampa finale di Hunting show Sud certifica il successo della manifestazione: i visitatori infatti sono stati...

Si può legittimamente parlare di sfida vinta. E i numeri sembrano proprio dare ragione agli organizzatori di Hunting show Sud: 10.800 visitatori nei due giorni dello scorso weekend, nei 2.500 metri quadrati del centro Il Tarì di Marcianise (Ce). Sono state 80 le aziende del settore armiero che hanno partecipato, senza dimenticare le otto linee di tiro nell’area esterna per provare con mano le novità del mercato. “Ora il Centro-Sud Italia ha la sua nuova esposizione strutturata e di riferimento per la filiera”, si legge nel comunicato, “Ieg e le imprese del settore – un comparto che in Italia vale 7,3 miliardi e occupa quasi 90.000 addetti - hanno infatti centrato l’obiettivo di servire la domanda del “pianeta caccia e tiro sportivo” su un territorio dalla straordinaria tradizione venatoria, che ha ora l’opportunità annuale per incontrare l’innovazione tecnologica e le nuove produzioni. Gli espositori all’unanimità hanno sottolineato le ottime potenzialità future, sottolineando anche la fondamentale opportunità di provare i nuovi prodotti nelle linee di tiro. Un successo commerciale e organizzativo: la collocazione baricentrica del Centro Il Tarì ha garantito facile raggiungibilità; la qualità delle strutture ha consentito la perfetta accoglienza di espositori ed ospiti. La prima volta al Tarì di una manifestazione fieristica con tali flussi di visitatori ha dato riscontri eccellenti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA