01 febbraio 2019

Guardare, non toccare e... indossare la maglietta

Italiana exihibition group ha diffuso le modalità di partecipazione dei minori alla fiera Hit show di Vicenza (9-11 febbraio)

Italian exihibition group, organizzatrice della fiera Hit show che si svolgerà a Vicenza dal 9 all'11 febbraio, ha reso note le modalità di accesso alla manifestazione da parte dei minori. Come è noto, nelle scorse settimane (come anche nelle precedenti edizioni), l'accesso da parte dei minori alla fiera dedicata alle armi sportive e da caccia era stato oggetto di critiche in particolare da parte di associazioni cattoliche e di sinistra. L'organizzazione fieristica ha ribadito di aver messo in campo le opportune iniziative "per garantire un accesso responsabile dei minori di quattordici anni".
Agli accompagnatori dei minori sarà richiesto di sottoscrivere una "dichiarazione liberatoria di responsabilità", scaricabile dal sito www.hit-show.com, nella quale si dà conto della presa visione del regolamento della manifestazione. Compilando il modulo prima dell'accesso sarà possibile velocizzare l'ingresso in fiera, fermo restando che il documento sarà distribuito da Ieg anche all'ingresso della fiera, unitamente a un volantino informativo sulle condizioni per l'accesso ai minori.
La procedura di accesso prevede che "i minori non possono accedere agli spazi espositivi se non accompagnati da un adulto responsabile. È espressamente vietato ai minori di maneggiare armi e munizioni esposte. Gli accompagnatori dei minori si rendono personalmente responsabili della vigilanza sugli stessi".
Ai visitatori con minori sarà dedicata una corsia riservata per l'ingresso in fiera, agevolando così la vigilanza da parte del personale preposto. Ai giovani visitatori saranno inoltre distribuite magliette colorate per agevolare la loro individuazione al personale addetto alla vigilanza sul rispetto del regolamento.
Ieg ha inoltre chiesto alle associazioni di categoria e alle associazioni venatorie un attento monitoraggio finalizzato a impedire il maneggio delle armi da parte dei minori di quattordici anni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA