23 marzo 2020

Chiude anche Benelli

A fermarsi è l'attività della fabbrica, mentre resta attivo il telelavoro. Benelli ha supportato i reparti di terapia intensiva del territorio

Anche Benelli ha deciso di chiudere per contenere il contagio da coronavirus fino al 3 aprile prossimo. L'ha comunicato il direttore industriale Paolo Viti quest'oggi. A fermarsi è l'attività della fabbrica, mentre resta attivo il telelavoro per i rapporti residui con clienti e fornitori e per le attività di sviluppo e industrializzazione. Dopo aver ringraziato quanti hanno garantito la continuità della produzione, con tutte le tutele prescritte, ha anche ricordato come Benelli abbia supportato i reparti di terapia intensiva del territorio, contribuendo a sostenere in questo modo anche la comunità. Ha poi concluso: "In questo momento complesso per il mondo intero, i miei pensieri vanno a te, che appartiene alla famiglia Benelli. Non mollare mai! In questo momento, purtroppo, è necessario fermarsi, per poter ricominciare insieme il prima possibile e più forte di prima! Ora cerchiamo nuove avventure, rimanendo a casa, leggendo per aprire la nostra mente a nuove idee da attuare nel prossimo futuro, andiamo oltre i nostri orizzonti e non fermiamoci mai con l'immaginazione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove