Inizia il tanto atteso tesseramento!

10 febbraio 2017
Inizia il tanto atteso tesseramento!
In occasione della manifestazione Hit show 2017 il Comitato D-477 si aprirà all'accoglienza di soci oblatori: 20 euro per una tessera sono ben spesi per la salvaguardia dei diritti di tutti. Sarà possibile tesserarsi anche presso lo stand di Armi e Tiro (7-100). Ecco il comunicato...
 

Riceviamo e pubblichiamo
Ora che siamo alla conclusione delle procedure di modifica della Direttiva 91/477, sfortunatamente con modeste possibilità di miglioramento, si intravede all'orizzonte il delicatissimo periodo di recepimento nazionale. Le nuove limitazioni imposte a livello comunitario rischiano nel nostro Paese di essere moltiplicate e l'unico modo per contrastare le potenti spinte disarmiste è quello di presentarsi compatti, organizzati  ma sopratutto numerosi.
 
Nei primi due anni di vita del Comitato ogni singola attività è stata sovvenzionata e portata avanti dai membri fondatori e da alcuni collaboratori, i quali si sono fatti carico di ogni spesa ed onere ad indiscutibile vantaggio di tutti. È arrivato il momento che ciascuno collabori alla difesa dei diritti comuni e per questo si apre da domani la prima campagna di tesseramento presso il Comitato D-477 e di ricerca di collaboratori e/o rappresentanti locali, al fine di avere una struttura più agile e presente sul territorio e allo stesso tempo di avere la copertura economica per ogni attività necessaria a portare avanti le nostre battaglie.
 
La quota associativa per l'anno 2017/2018 è stata fissata in 20 euro, in cui è compresa una parte da destinarsi a Firearms United, che rappresentiamo per l'Italia e che non ha entrate diverse dalle donazioni e da quelle provenienti dalle varie associazioni nazionali. L'adesione e il versamento della quota permetteranno di ampliare la rappresentatività del Comitato e di acquisire, come da Statuto, tutti i diritti e le prerogative dei soci oblatori.
 
20 euro rappresentano un costo inferiore a due scatole di cartucce da 9 mm, cento colpi. Cento colpi che non sono sacrificati, ma investiti per la tutela delle proprie passioni e dei diritti di tutti.
Comitato direttiva 477

© RIPRODUZIONE RISERVATA