Europarlamentari italiani: chi ha votato sì e chi ha votato no

15 marzo 2017
Europarlamentari italiani: chi ha votato sì e chi ha votato no
Ecco l'elenco completo degli europarlamentari italiani che ieri hanno votato a favore e contro la modifica alla direttiva europea. A futura memoria...

Come è noto, il provvedimento approvato ieri dal Parlamento europeo è stato votato da una robusta maggioranza di europarlamentari, tra i quali figurano molti nomi italiani. Praticamente compatti e unanimi nel sostegno al provvedimento sono stati i deputati del Movimento 5 stelle, del Pd e di Forza Italia, con l’importante (ma isolata) eccezione di Stefano Maullu che fin dall’inizio si era dichiarato contrario al provvedimento e Lara Comi, che non ha potuto partecipare alla votazione a causa di un infortunio. Spicca per compattezza, invece, nell’affermare il proprio no la Lega Nord: hanno votato contro tutti gli europarlamentari del Carroccio, a partire ovviamente dal segretario Matteo Salvini.
Ecco l’elenco completo, per ricordarsene al momento opportuno (cioè le elezioni politiche, amministrative ed europee).

Favorevoli

Ecr: Raffaele Fitto, Remo Sernagiotto (Conservatori e riformisti)
Efdd: Isabella Adinolfi, Laura Agea, Daniela Aiuto, Tiziana Beghin, David Borrelli, Fabio Massimo Castaldo, Ignazio Corrao, Rosa d’Amato, Eleonora Evi, Laura Ferrara, Giulia Moi, Piernicola Pedicini, Dario Tamburrano, Marco Valli, Marco Zullo (M5S)
Gue/Ngl: Eleonora Forenza, Curzio Maltese (Tsipras), Barbara Spinelli (indipendente)
Ppe: Alberto Cirio, Elisabetta Gardini, Fulvio Martusciello, Alessandra Mussolini, Aldo Patriciello, Salvatore Domenico Pogliese, Massimiliano Salini (Forza Italia)
S&D: Brando Benifei, Goffredo Maria Bettini, Renata Briano, Nicola Caputo, Caterina Chinnici, Sergio Cofferati, Silvia Costa, Andrea Cozzolino, Nicola Danti, Paolo De Castro, Isabella De Monte, Michela Giuffrida, Roberto Gualtieri, Cecile Kashetu Kyenge, Luigi Morgano, Pier Antonio Panzeri, Massimo Paolucci, Pina Picierno, Gianni Pittella, Daniele Viotti, Flavio Zanonato, Damiano Zoffoli (Pd)
Verdi: Marco Affronte (ex M5S)

Contrari

Enf: Mara Bizzotto, Mario Borghezio, Matteo Salvini, Lorenzo Fontana, Angelo Ciocca (Lega Nord)
Ppe: Stefano Maullu (Forza Italia)