Il serpente lucido

31 July 2018
di Alessandro Chiarenza
Il serpente lucido
Dopo il Night Cobra, Colt amplia ancora la sua famiglia di “rettili” con il Bright Cobra, una nuova versione con finitura in acciaio lucidato a specchio

A gennaio 2017 Colt ha deciso di riportare sul mercato il famoso Cobra, un revolver in doppia azione per la difesa personale uscito di produzione nel 1981. Allo Shot Show di quest’anno l’azienda americana ha mostrato il Night Cobra, una versione “notturna” con finitura Diamond-like carbon nera.

Oggi, Colt ha deciso di ampliare ancora il rettilario con un nuovo serpente: il Bright Cobra in calibro .38 special +P. L’ultimo nato della storica casa americana si presenta come un modello deluxe dedicato a collezionisti ed esteti: le parti in acciaio hanno una lussuosa finitura lucidata a specchio, mentre le guancette in legno sono impreziosite da un medaglione con il logo dell’azienda. La capacità del tamburo rimane di 6 colpi; cambia invece il mirino a lama, che ora presenta un inserto circolare in ottone. La canna da 2 pollici, l’altezza di 124 mm e la lunghezza di 182 mm rendono il Bright Cobra estremamente occultabile.

Se desiderate un revolver compatto ed elegante da usare per difesa personale, il Colt Bright Cobra costa 1.299 dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA