10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

8 maggio 2017
di Alessandro Chiarenza
10 cose che non possono mancare quando si va al poligono
Qualche consiglio su cosa portare sempre con voi quando andate al poligono

Finalmente ci siamo, dopo una settimana di duro lavoro oggi si va al poligono. Abbiamo comprato le munizioni, chiamato gli amici e non c’è una nuvola in cielo, nulla può rovinare questa giornata. Peccato che una volta arrivati sulla linea di tiro, ci accorgiamo di aver dimenticato a casa qualcosa…
Onde evitare spiacevoli sorprese, eccovi una lista con 10 accessori che non devono mai mancare quando ci rechiamo al poligono.

BORSA PER IL POLIGONO

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

La prima cosa che bisogna considerare è la borsa che utilizzerete per andare al poligono. In linea di massima, vi servirà una borsa capiente dotata di molte tasche per tenere ben organizzati tutti i vostri strumenti. In armeria si possono trovare moltissimi modelli di borse pensate per il poligono e dotate di appositi spazi per contenere pistole o caricatori. Avere una borsa che utilizzate solamente per il poligono vi permetterà di tenere tutto l’occorrente in un solo luogo, evitando così perdite di tempo e possibili dimenticanze.

PROTEZIONI PER OCCHI E ORECCHIE

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Quando andate a sparare è fondamentale mettere in borsa un buon paio di cuffie e gli occhiali di protezione. State attenti, gli occhiali da sole NON forniscono una protezione adeguata contro schegge o frammenti di proiettile, meglio quindi acquistare un paio di occhiali di sicurezza con lenti in policarbonato. Non è necessario spendere una fortuna, tuttavia cercate di utilizzare occhiali conformi alla legge En 166:2001.
Se avete spazio in borsa, portate sempre con voi un paio di cuffie di scorta. È scientificamente provato che quando si va a sparare in compagnia almeno una persona si dimentica di portare le cuffie…

CARICATORI

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

A meno che non vogliate trasformare la vostra arma in una carabina monocolpo, prima di uscire di casa controllate sempre di avere in borsa i caricatori. In particolare, se avete due armi uguali ma di diverso calibro, accertatevi di aver preso i caricatori del calibro giusto. Per evitare di sbagliare, potete fare piccoli segni sui caricatori con un pennarello, in modo da riconoscerli più facilmente.

OLIO

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Specialmente se state andando a provare un’arma nuova, è saggio portare con sé dell’olio lubrificante. Se mentre state sparando la vostra arma comincia a incepparsi, la causa potrebbe infatti essere una mancanza di lubrificante, inconveniente che può essere facilmente risolto con un po’ d’olio. Inoltre, dopo aver finito di sparare, potete spruzzare dell’olio nella canna per rendere più facile la pulizia una volta arrivati a casa.

BACCHETTA PER LA PULIZIA

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Una bacchetta per la pulizia è uno strumento che può salvare la vostra giornata al poligono. Se un bossolo rimane bloccato nella camera di scoppio oppure se il proiettile rimane incastrato nella canna, il miglior strumento che potete usare per eliminare facilmente l’ostruzione è proprio una bacchetta per la pulizia. Ovviamente non occorre portare la vostra bacchetta monopezzo professionale lunga un metro: una bacchetta scomponibile in più pezzi occuperà molto meno spazio e sarà comunque utilissima in caso di imprevisti.

CACCIAVITE E SET DI PUNTE

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Dopo aver sparato qualche colpo, potreste accorgervi che le viti che fissano gli anelli della vostra ottica si sono allentate, rovinando così la vostra giornata dedicata al tiro di precisione. Per evitare questo problema, vi consigliamo di portare sempre con voi un cacciavite con un set di punte adatto alle viti presenti sulla vostra arma o che fissano la vostra ottica. Un cacciavite può rivelarsi estremamente utile anche nel caso in cui sia necessario smontare l’arma.

KIT DI PRONTO SOCCORSO

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Raccogliendo i resti delle lattine contro cui avete appena sparato oppure per colpa di un bossolo che decide di incastrarsi tra i vostri vestiti, può capitare che al poligono si subiscano piccole ferite. Per questo motivo, è una buona idea includere tra i vostri accessori un piccolo kit di pronto soccorso. Visto che probabilmente non state andando a sparare in Siria, non è necessario portarsi dietro defibrillatore e kit per suture: disinfettante, cerotti e magari una benda basteranno.

SPILLATRICE

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Se sparate all’aperto e c’è molto vento, le classiche mollette potrebbero non essere sufficienti per fissare i bersagli di carta. Meglio utilizzare una spillatrice oppure del nastro adesivo. Ricordatevi ovviamente di portare anche le graffette di scorta!

GUANTI

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Se la giornata è particolarmente fredda oppure se il caldo fa sudare le mani e non vi permette di avere una presa salda sull’arma, è il caso di utilizzare un paio di guanti. Oltre a fornire protezione contro il caldo o il freddo, i guanti sono molto utili se si ha necessità di toccare le parti più calde dell’arma, come la canna o la presa di gas.
Inoltre, se la vostra carabina è dotata di slitte Picatinny posizionate ai lati o sotto l’astina, indossare dei guanti vi permetterà di avere un’impugnatura molto più confortevole.

CANNOCCHIALE

10 cose che non possono mancare quando si va al poligono

Se intendete sparare a distanze superiori a 25 metri, un cannocchiale di qualità è uno strumento fondamentale, vi consentirà infatti di controllare i vostri risultati senza dover percorrere a piedi tutta la linea di tiro e in più non sarete costretti ad aspettare che gli altri tiratori abbiano finito di sparare. Se pensate che uno spotting scope sia troppo ingombrante, potete sempre optare per un compatto cannocchiale monoculare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA