di Michele Cassano - 03 May 2017

Il Double trap è azzurro: vince Di Spigno, terzo Gasparini

A Cipro salgono in cattedra gli italiani che riempiono quasi tutto il podio. Di Spigno vince addirittura con il record del mondo
Il Double trap è azzurro: vince Di Spigno, terzo Gasparini

Centrando 78 piattelli sugli 80 della finalissima, Daniele Di Spigno si aggiudica la terza prova stagionale di Double trap nella Coppa del mondo di tiro a volo in quel di Larnaca (Cipro).Il tiratore di Terracina (Lt) è stato praticamente perfetto cogliendo il suo decimo successo in Cdm, dove non vinceva dal 2014 in occasione della tappa di Almaty, e il nuovo primato planetario di finale nella specialità.


Nel testa a testa finale con il russo Artem Nekrasov, argento a quota 72/80, non gli ha lasciato scampo fallendo soltanto due singoli piattelli nella quarta e nella diciassettesima serie di tiri.

La festa italiana, poi, è stata completata dal terzo posto di Davide Gasparini: l'atleta classe 1989 non saliva sul podio dal 2015 e oggi, con il risultato finale di 56, è riuscito a cogliere il bronzo per la soddisfazione del dt Cenci e di tutto il clan tricolore.

Il quadro del Bel Paese si è chiuso infine con il settimo posto, che per un pelo non è stato medal match, di Alessandro Chianese; il quale si è dovuto arrendere allo shoot-off contro il maltese Gianluca Chetcuti (alla fine 5° assoluto).


Venerdì è in programma il Trap femminile.

Il Double trap è azzurro: vince Di Spigno, terzo Gasparini
© RIPRODUZIONE RISERVATA