di Alessandro Chiarenza - 22 January 2018

Un nuovo scheletro per la Remington 700

Magpul presenta la Pro 700, una nuova calciatura con costruzione mista polimero-alluminio pensata per la Remington 700

Dopo anni di sviluppo, in primavera debutterà finalmente la Magpul Pro 700, una nuova calciatura sviluppata dall’azienda americana appositamente per il Remington 700. Lo scheletro della calciatura, rivestito in polimero, è realizzato partendo da un singolo blocco di alluminio 6061-T6 ed è in grado di accomodare manette per tiratori mancini semplicemente spostando da un lato all'altro una piastrina fissata con due viti. Il calcio, trattenuto da una cerniera in acciaio con finitura Melonite, può essere configurato per piegarsi sul lato sinistro o destro dell’arma; su richiesta, è disponibile anche un adattatore per bloccarlo in posizione aperta.
Per meglio accomodare le esigenze del tiratore, il calciolo è regolabile in altezza e lunghezza, mentre il poggia guancia reversibile ha un’altezza variabile e può essere fissato in 3 posizioni diverse. Anche la distanza dell’impugnatura dal grilletto è modificabile dall’utilizzatore. La leva di sgancio caricatore si trova dietro al bocchettone, quindi è facilmente azionabile da tiratori destrimani o mancini. Al fine di rendere la calciatura il più accessoriabile possibile, sono stati posizionati svariati slot M-lok su calcio (2 lato inferiore) e astina (6 lato destro, 6 lato sinistro, 7 lato inferiore).
La Magpul Pro 700 ha un peso complessivo pari a 2449 grammi e sarà disponibile nelle colorazioni black, flat dark earth e olive drab green. Il prezzo consigliato al pubblico sarà di 999,95 dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA