di Michele Cassano - 11 September 2018

La cinese Xu vince nella 3p juniores. Nicole Gabrielli è 7a

La gara che chiude il programma del tiro a segno va, come da pronostico, allo squadrone asiatico

Cina doveva essere e Cina è stata.

Non riserva particolari colpi di scena l'ultima gara in programma per il tiro a segno ai Mondiali di Changwon 2018: Hong Xu infatti si prende il titolo iridato nella gara di carabina 3posizioni femminile juniores dalla distanza di 50m totalizzando 456,6 punti in finale. La tiratrice del 1998, già argento fra le senior ma dai 10m a Guadalajara, si è messa alle spalle la francese Jade Bordet, seconda a quota 455,5 punti, e la russa Maria Ivanova, terza con lo score di 443,2.

Un raggio di sole all'Italia l'ha regalato il settimo posto di Nicole Gabrielli, con l'azzurra capace di superare la qualifica e compiere una più che discreta prima parte di finale chiudendo complessivamente a 399,8 pti, mentre Elena Pizzi e Sofia Benetti hanno chiuso le loro fatiche in 19esima e 47esima piazza.

Foto: ISSF

© RIPRODUZIONE RISERVATA