di Michele Cassano - 29 June 2018

Marco Suppini oro nella 3p

L'azzurro si mette al collo la medaglia nella gara individuale facendo il paio al bronzo conquistato ieri nel Mixed Team con Sofia Benetti

L'aria di Suhl evidentemente gli deve fare bene.

Esulta a gran voce la squadra juniores italiana presente in Germania alla Coppa del Mondo juniores 2018 di tiro a segno, perchè Marco Suppini per due giorni di seguito è riuscito a fare incetta di medaglie.

Dopo aver ottenuto il bronzo in coppia con Sofia Benetti nel Mixed Team di carabina ad aria compressa, il bolognese infatti si è superato andando a vincere l'oro nella gara delle 3 posizioni. Dopo una partenza calibrata, il tiratore delle Fiamme Oro ha cambiato passo scatenando tutta la sua precisione nel segmento di colpi in piedi, sino ad arrivare a mettere insieme 455 punti netti.
Un totale che gli è valso nettamente l'affermazione davanti al russo Artem Filippov (secondo a quota 452,7 pti) e al cinese Changhong Zhang (terzo con lo score di 440,5).

L'Italia chiude quindi la prova di Coppa del Mondo, che comprendeva anche il tiro a volo, complessivamente con 17 medaglie: 4 ori, 5 argenti e 8 bronzi.

Foto: ISSF

© RIPRODUZIONE RISERVATA