di Michele Cassano - 14 May 2018

Fanno festa Grozdeva e Lin

La veterana bulgara e il giovane cinese si aggiudicano le gare di pistola sportiva e automatica
Fanno festa Grozdeva e Lin

A Fort Benning la terza prova della Coppa del Mondo di tiro a segno 2018 si è conclusa, con le ultime gare in programma.

Dai 25m sia al femminile sia al maschile le competizioni hanno riservato emozioni, in quella che è conosciuta da tutti come la distanza intermedia e con i format di gara più imprevedibili di tutto il lotto.

Fra le donne a vincere è stata la bulgara classe 1972 Maria Grozdeva, due volte campionessa olimpica di questo concorso, che coprendo 35 dei 50 bersagli a disposizione è riuscita a precedere la serba Zorana Arunovic, seconda a quota 32, e la greca Anna Korakaki, vincitrice della gara di Rio 2016 e che negli Stati Uniti ha messo insieme "soltanto" 29 hits perdendo lo shoot off per l'argento.

Al maschile invece, il dominio è stato di marca cinese: Junmin Lin infatti, con lo score di 30/40, ha anticipato il connazionale Zhaonan Yao, battuto a 28/30, e il francese Jean Quiquiampoix, bravo a salire sull'ultimo gradino disponibile del podio con lo score di 22.

In entrambe le specialità non vi erano atleti italiani ai blocchi di partenza.

PER TUTTI I RISULTATI CLICCA QUI

Foto: ISSF / Zangirolami

© RIPRODUZIONE RISERVATA