05 dicembre 2019

Sig Sauer, arriva la M18 civile!

Sig Sauer ha annunciato il debutto sul mercato commerciale della controparte “civile” della pistola M18, cioè la compatta adottata dall’esercito statunitense nel programma Mhs

Dopo la M17, presentata sul mercato già nel 2018, adesso è la volta della M18: Sig Sauer ha infatti annunciato la commercializzazione anche sul mercato civile della versione più compatta dell’arma adottata dall’esercito statunitense nel 2017, nell’ambito del programma Mhs (Modular handgun system). L’arma ha canna lunga 3,9 pollici, contro i 4,7 della M17, carrello conseguentemente più corto e fusto dall’impugnatura più compatta, definito “Carry”. Le armi destinate al mercato civile avranno una matricolazione speciale con prefisso “M18” e saranno fornite con un caricatore da 17 cartucce e due da 21. Ovviamente la tonalità di fusto e carrello è coyote tan, come la controparte militare (la finitura sul carrello è ottenuta mediante procedimento Pvd), con mire, canna e comandi neri, che creano un accattivante contrasto. Il mirino è Siglite con riferimento notturno al trizio, la tacca di mira, anch’essa con riferimenti al trizio, è solidale alla piastrina amovibile sull’otturatore che consente l’applicazione opzionale del puntatore Sig Sauer Electro-optics Romeo1 pro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove