di Claudio Bigatti - 12 settembre 2019

Sig Sauer annuncia la P365 Sas

Dopo la P365 Xl, la Sig Sauer capitalizza ancora il successo della micro-compact di casa con una nuova versione specifica, per il porto… e l’estrazione

La Sig Sauer P365 9x19 Sas (Sig anti snag) ossia anti impigliamento, è ridefinita in moltissimi particolari per evitare ogni impigliamento durante l’estrazione da sotto gli abiti.

Innanzitutto i comandi presenti sul fianco sinistro sono modificati: sparisce la leva di smontaggio esterna sostituita da un nottolino a filo del fusto operabile tramite attrezzo, anche la leva di hold open, finisce adesso annegata nel fusto e sotto profilo. Non solo: la P365 Sas è adesso anche ported per mitigare il rilevamento allo sparo e velocizzare i colpi.

Spariscono gli organi di mira tradizionali e sopraelevati, sostituiti da un nuovo sistema di mira “composito” noto come Ft (Fiber tritium) Bullseye assolutamente a filo con il cielo del carrello: nel corretto allineamento al bersaglio in pratica, il tiratore visualizza una mira circle-dot, cerchio e pallino, simile a quella disponibile nelle ottiche a riflessione ma senza visualizzazione posteriore del bersaglio. Ricordiamo che la capacità standard della P365 è di 10 colpi, espandibili a 15 con apposito caricatore dotato di pad allungato. Al momento, il prezzo non viene ancora comunicato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove