di Claudio Bigatti - 14 aprile 2019

L’impero di Rome

Sul sito dell’azienda di Cazzano S. Andrea (Bg), già nota per la produzione delle carabine Victrix, ma anche una vasta gamma di accessori d’arma veramente innovativi tra cui…

Mostrato in anteprima ad Iwa, il sistema di attacco ottica monoblocco ad aggancio rapido Rmcs Qm (Rome multi contact system – Quick mount, nella foto di apertura) è ricavato dal pieno da un blocco di lega leggera (alluminio 6082 e 7075) con scanalature multiple per minimizzare sollecitazioni e vibrazioni durante il trasporto, sistema che permette inoltre un fissaggio ottimale tramite bloccanti coassiali. Le viti di fissaggio degli anelli, sono dotate di un sottotesta sferico in ottone per garantire un perfetto allineamento ed un'ottimale distribuzione della forza di serraggio, non solo, per il coretto montaggio e posizione degli accessori e grazie al sistema Rauc - Rome alignment ultimate concept, l’ordine di serraggio risulta marcato così da permettere la miglior ripetibilità possibile di montaggio.
Tra gli altri accessori disponibili sul sito: slitte Picatinny per il montaggio di accessori in differenti altezze e lunghezze, bolla anti cant ripiegabile, attacco mirage band frontale, interfaccia Aci (Angle cosine indicator) dotata di sistema Rauc.
Nel sito sono inoltre presenti moltissimi altri accessori come, interfacce Picatinny, anelli per ottica, morsa da treppiede, custodie di trasporto, kit pulizia, bipiedi (i modelli Parvus e Caliga) e per impieghi militari e di polizia…
I tre moderatori di suono (immagine sotto)
sono divisi a seconda delle famiglie di calibri impiegati: per .308, .260 e 6,5 millimetri sono lunghi 250 millimetri e pesano 1.140 grammi, per i .338 e .300 (Winchester magnum) misurano 273 millimetri e pesano 1.200 grammi sino ad arrivare a quello per il .50 Bmg che è lungo 575 millimetri e del peso di 3.686 grammi; tutti impiegano componenti in acciaio speciale e titanio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA