L’aquila russa sfida il Covid

Numeri interessanti per la fiera moscovita Orël expo, che ha sfidato con successo la particolare congiuntura pochi giorni or sono

1/6

Dal 15 al 18 ottobre scorsi si è svolta a Mosca, a due passi dal Cremlino, nello spazio espositivo Gostiny Dvor, la fiera russa dedicata alle armi e ai prodotti per la caccia Orël expo. Considerando la particolare congiuntura legata al Covid, da quando la pandemia è esplosa si tratta senz’altro dell’evento fieristico armiero internazionale più rilevante che sia stato possibile svolgere. Oltre 130 gli espositori, 13.200 i visitatori, 9.500 visualizzazioni delle discussioni specializzate in diretta danno il senso di un lavoro importante da parte degli organizzatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove