25 September 2015

La soddisfazione Fitds per i Mondiali shotgun

Successo organizzativo e agonistico: ad Agna gli azzurri hanno conquistato 6 medaglie d'oro, 4 d'argento e 5 di bronzo. La soddisfazione e i ringraziamenti del presidente Gavino Mura e del segretario generale Corrado Sideri
La soddisfazione Fitds per i Mondiali shotgun

La soddisfazione fitds per i mondiali shotgun

Il Campionato del mondo di Tiro dinamico organizzato dalla Federazione italiana Tiro dinamico sportivo (Fitds) e l'Ipsc International practical shooting confederation( Ipsc) in uno dei migliori impianti a livello europeo, Il Circolo le Tre Piume di Agna (pd), ha visto sei giorni di gare con 700 atleti provenienti da 40 Paesi.

Sono state in tutto ben 15 le medaglie conquistate dai tiratori italiani: 4 medaglie d'oro nelle individuali e 2 nelle gare a squadra, 4 d'argento e 5 di bronzo. Premiano l'enorme sforzo organizzativo e sportivo che la Fitds ha messo in campo.

Nelle individuali gli Italiani Roberto Vezzoli nella Standard Division – Overall, Davide Bellini nella Standard Manual Division – Senior, Gavino Mura nella Standard Division – Super Senior e Irene Canetta, Open Division – Lady si sono aggiudicati il titolo iridato, insieme a Mikael Kaislaranta della Finlandia che ha vinto la Modified Division – Senior; Nikola Mihajlovic serbo la Modified Division – Overall; Lumir Safranek della Repubblica Ceca la Standard Manual Division - Super Senior; Kim Leppanen, finlandese la Standard Manual Division – Overall; Klaus Moeller, tedesco la Standard Division – Senior; Joshua Kenny della Gran Bretagna la Standard Division – Junior; Lena Miculek statunitense la Standard Division – Lady; Carlo Belletti del Sud Africa la Open Division - S. Senior; Stefan Ekstedt svedese la Open Division – Senior e Vaclav Vinduska della Repubblica Ceca la Open Division – Overall.

Nei Team invece l'Italia ha primeggiato nella Modified Division – Senior con Roberto Galgani, Bruno La Bruna, Santo Bontempo, Renato Anese e nella la Open Division – Senior con Luciano Todisco, Fabrizio Pesce, Adriano Parisi, Giovanni Liberti.

Invece per la Modified Division – Overall vittoria della Serbia; per la Standard Manual Division – Senior l'Olanda; nella Standard Manual Division – i finlandesi; nella Standard Division – Senior la Germania; nella Standard Division – Lady gli Stati Uniti; nella Standard Division – Overall la Finlandia; ed infine la Russia nella Open Division – Overall.

Grande soddisfazione esprime il presidente della Fitds, Gavino Mura, «per questo importante evento che ha visto la nostra Federazione mettere in campo tutte le proprie risorse e un'organizzazione di primissimo ordine che ha dimostrato al mondo di cosa gli italiani sono capaci. Abbiamo ricevuto i complimenti dai rappresentanti di tutte le Nazioni per questo Mondiale che ci ha visto impegnati da oltre un anno per la preparazione. Ringrazio tutti gli sponsor e le persone che ci sono state vicine e che hanno creduto in noi». Il segretario generale Fitds, Corrado Sideri, ha poi espresso le congratulazioni del Consiglio federale “per gli straordinari risultati raggiunti nonché con tutti coloro che hanno reso possibile l’organizzazione e lo svolgimento della manifestazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA