05 June 2018

I migliori Junior in raduno a Bologna

In preparazione a un periodo di gare internazionali di alto livello, il Tsn felsineo ha ospitato un raduno che ha coinvolto i migliori prospetti italiani nelle specialità di pistola
I migliori Junior in raduno a Bologna
Il poligono per le spwecialità ad aria compressa del Tsn di Bologna

Si è concluso al Tsn di Bologna il raduno della squadra nazionale Junior di pistola. Sotto la super visione dello staff tecnico, composto dagli allenatori federali di pistola Paolo Ranno, Flavio Erriu e da Sabine Ida Marta, responsabile del raduno, hanno preso parte allo stage Giulia Campostrini (Verona), Brunella Aria (Torino), Maria Varricchio (Benevento), Margherita Veccaro (Treviglio) e Gabriele Lambroglia (Tivoli), Federico Maldini (Bologna), Andrea Morassut (Pordenone), Alex Nanchi (Palmi), Massimo Spinella (Reggio Calabria) e Vito Traetta (Altamura). Duplice l’obiettivo del raduno: da un lato, valutare il livello tecnico dei giovani tiratori, dall’altro perfezionare ulteriormente la loro preparazione in vista delle prossime, importanti competizioni internazionali. Si sta, infatti, avvicinando un periodo molto impegnativo per la squadra nazionale Junior: dall’8 al 10 giugno, sono in programma le qualificazione per la European youth league 2018, a Innsbruck (Austria); dal 22 al 29 giugno, a Suhl (Germania), si svolgerà la Coppa del mondo Junior; dall’11 al 15 luglio, a Plzen (Repubblica ceca), si terrà la gara internazionale 27th Meeting of the shooting hopes; dall’1 al 5 agosto, in Francia, si disputerà la Coppa delle Alpi. I ragazzi hanno lavorato intensamente per 4 giorni, allenandosi nelle specialità di P10, Pistola libera (solo gli uomini) e Pistola sportiva (solo le donne). Venerdì si sono svolte le simulazioni di gara nella specialità di pistola ad aria compressa, sabato le simulazioni hanno riguardato la Pistola libera e la Pistola sportiva, mentre domenica i Mixed team. Questo raduno ha rappresentato anche l’occasione per realizzare un bilancio del lavoro fin qui svolto con questi giovanissimi tiratori, con lo sguardo già rivolto ai Mondiali di Changwon (Corea del Sud), che si svolgeranno dal 31 agosto al 14 settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA