30 agosto 2018

Fn Fal "modernizzati" per l'Argentina

A mezzo secolo e oltre dall'adozione, il Fal è ancora d'ordinanza in Argentina. Anzi, sono arrivati i primi esemplari "modernizzati" dalla fabbrica militare di Stato...
La Fabricaciones militares argentina ha consegnato i primi 292 esemplari di Fn Fal “modernizzato” alle forze armate del Paese sudamericano. L’Argentina ha impiegato in servizio per decenni il Fal in 7,62x51 mm, affiancando a esso negli ultimi anni le carabine Steyr Aug e M4 in 5,56 mm. È stata annunciata, inoltre, la fabbricazione su licenza dell’Arx200 (sempre in 7,62 mm) per la completa sostituzione del Fal nel 2020. Malgrado ciò, evidentemente si ritiene che la carriera del vecchio soldato non sia finita e, quindi, si è pensato a un programma di upgrade che prevede comandi ambidestri, la sostituzione della calciatura con una telescopica di nuovo tipo, nuova astina con slitte Picatinny e nuovo coperchio superiore con slitta Picatinny che si raccorda con quella sull’astina, creando una slitta unica continua. Non è chiaro se questa “modernizzazione” costituisca una semplice soluzione interim per reparti specializzati in attesa di avere l’Arx 200 o se si tratti di un programma differente e su più ampia scala.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove