a cura della Redazione
- 24 October 2020

Comunicato della redazione

Giovedì 15 ottobre, nel tardo pomeriggio, è stata data comunicazione alla redazione, da parte dell’amministratore unico di SportCom, della cessione della testata Armi e Tiro a Editoriale C&C di Locate Triulzi (Mi). Cessione che avviene cinque mesi dopo il precedente passaggio di proprietà della stessa testata da Edisport editoriale a SportCom. Il giorno successivo, un lancio Ansa ha reso pubblico che il nuovo editore ha deciso di assumere il ruolo di direttore responsabile, di conseguenza è stato rimosso il direttore in carica di Armi e Tiro, Massimo Vallini.

La redazione di Armi e Tiro intende rendere pubblica la disapprovazione per le modalità con cui è stata effettuata e comunicata una cessione che deprime il duro lavoro svolto insieme con il team di collaboratori esterni e con la componente commerciale per consolidare l’autonomia finanziaria della testata e mantenere intatto, anche nel periodo di crisi e dell’emergenza sanitaria, il suo ruolo di leader del settore.

Intende, allo stesso tempo, esprimere solidarietà al direttore Massimo Vallini per 25 anni alla guida della testata. Con la redazione e tutte le componenti coinvolte ha reso possibile il rilancio, la crescita, il consolidamento della versione cartacea e lo sviluppo della piattaforma digitale della testata leader nel settore di riferimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime news
Le ultime prove