La strana coppia… in blu

16 agosto 2017
di Claudio Bigatti
La strana coppia… in blu
Benchmade presenta due nuovi chiudbili, il Valet (Gold class) e il Bugout: entrambi con manicature di colore blu e identico sistema di bloccaggio della lama ma… con anime diverse

Il Benchmade Valet è la rivisitazione in chiave decisamente “edonistica” del chiudibile disegnato dall’azienda qualche tempo fa: è per definizione un Gentleman knife ossia, quella categoria di coltelli che per dimensioni e stile, non deve sfigurare nelle tasche appunto, di un gentiluomo.
Design e materiali nel caso del nuovo Valet infatti, richiedono gusti delicati ma anche, “tasche” robuste. La lama di tipo drop point con filo piano lunga 75 millimetri è in acciaio Damasteel con bellissima trama ladder, guancette scanalate in titanio in colorazione blue con clip reversibile deep-carry e spaziatore sul dorso in Damasteel zigrinato: un chiudbile di alto livello per qualità e finitura in puro stile custom. Il costo? Negli Usa, 700 dollari.
Il Bugout invece, si presenta più spartano ma non per questo meno interessante o pratico, pensato per le attività outdoor a 360° e costruito con i migliori materiali possibili per conferirgli la massima robustezza accompagnata però, dalla leggerezza. Come la lama clip point in acciaio Cpm S30V lunga 82 millimetri disponibile con filo piano o parzialmente seghettato, solida chiusura Axis lock con blocco sul tallone posteriore della lama, sopra il perno di rotazione e guancette in “Grivory” (Nylon caricato al 50% di fibra di vetro), con colorazione blu elettrico dotate di clip reversibile Mini deep carry: il tutto per un peso di soli 52 grammi. Leggero anche il prezzo in ragione della qualità Benchmade: 135 dollari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA