Blackhawk si dà agli accessori Ar15

20 marzo 2017
di Claudio Bigatti
Blackhawk si dà agli accessori Ar15

Il mercato degli accessori per Ar 15 è certamente remunerativo, vi sono aziende che grazie all’innovazione in questo settore si sono rapidamente affermate e trasformate in “grandi”: Blackhawk che, viceversa, ha già una grande esperienza generale negli accessori per armi, sembra aver riscoperto l’ampio bacino di potenzialità tra i numerosissimi utilizzatori e… produttori di Ar 15. Non a caso infatti, la nuova linea Msr di Savage è fornita di calciature e impugnature della linea Blackhawk Knoxx.
Iniziamo dalla calciatura polimerica Knoxx Axiom A-Frame: disponibile in quattro colori, dotata di camma di regolazione dell’imbracciata (Lop – Length of pull) e registro tramite vite dei giochi tra calciatura e receiver extension, due Qd cups (Quick detach cups, per lo sgancio rapido delle magliette passa cinghia) per lato, calciolo alveolare in gomma per maggior comfort; sul mercato americano è in vendita a 60 dollari.
L’impugnatura polimerica Knoxx Ar pistol grip, ha nuova angolazione e nuovo pattern laterale con superfici grippanti, per una presa comoda e allo stesso tempo sicura; venduta a18 dollari.
Infine l’accessorio forse più innovativo della serie: la manetta di armamento a "T", ambidestra e definita “No latch” in quanto non ha la classica levetta con dente di aggancio sostituita da una molla piatta laterale, posta sulla sinistra: in questo modo e non necessitando più della pressione sulla leva per lo sgancio è effettivamente di totale manipolazione ambidestra. Non solo, la parte a “T” della manetta, che è di maggiori dimensioni rispetto allo standard e di disegno originale, è adesso rivestita per co-stampaggio da polimeri (overmolded) per maggiore protezione e grip. Il corpo e l’asta della manetta comprendente l’aggancio anteriore, sono però realizzati in solido alluminio 7075; tutte le componenti sono Made in Usa. Il prezzo della T-handle “No latch” è di 40 dollari.