Il Consiglio di Stato torna sull’Art. 43 Tulps

Il Consiglio di Stato torna sull’Art. 43 Tulps

Il Consiglio di Stato torna sui motivi ostativi al rilascio del porto d’armi, confermando che il precedente non è più tassativamente preclusivo

La Consulta sui motivi ostativi al rilascio del porto d’armi

La Consulta sui motivi ostativi al rilascio del porto d’armi

Con la sentenza del 9 maggio, la Corte costituzionale respinge la questione di costituzionalità sull'art. 43 Tulps. Ma nelle motivazioni è contenuta anche una importante affermazione per il nostro settore. Quale?

I cittadini riabilitati hanno diritto al porto d'armi

I cittadini riabilitati hanno diritto al porto d'armi

La deputata di Fratelli d'Italia Maria Cristina Caretta ha espresso soddisfazione per le modifiche alla questione dei motivi ostativi al rilascio, contenute nel decreto di recepimento della direttiva 2017/853

Motivi ostativi al rilascio del porto d’armi: cosa cambia

Motivi ostativi al rilascio del porto d’armi: cosa cambia

Anche sui motivi ostativi al rilascio del porto d'armi (art. 43 Tulps) il recepimento della direttiva ha cambiato le cose. Come?

Storica sentenza del Consiglio di Stato sull’art. 43 Tulps

Storica sentenza del Consiglio di Stato sull’art. 43 Tulps

Il Consiglio di Stato torna a occuparsi dei motivi ostativi al rilascio del porto d'armi, "scardinando" uno dei più odiosi automatismi degli ultimi anni da parte delle questure

Interrogazione parlamentare sull'articolo 43 Tulps

Interrogazione parlamentare sull'articolo 43 Tulps

I deputati di Fratelli d’Italia Maria Cristina Caretta ed Emanuele Prisco hanno presentato un'interrogazione al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per conoscere le condizioni che impediscono il rilascio del porto d'armi ai cittadini che abbiano conseguito la riabilitazione

Il Tar del Friuli manda l'articolo 43 Tulps alla corte costituzionale!

Il Tar del Friuli manda l'articolo 43 Tulps alla corte costituzionale!

Con una ordinanza, il Tar del Friuli ha riconosciuto fondata la questione di costituzionalità sull'articolo 43 Tulps, per quanto riguarda i motivi ostativi al rilascio del porto d'armi. Cosa significa?

Una condanna per peculato non può costare il porto d'armi

Una condanna per peculato non può costare il porto d'armi

Interessante sentenza del Tar Liguria, che ribadisce come una condanna patteggiata non possa comportare alcun automatismo di ostatività al rilascio di un porto d'armi

Uno spiraglio sui motivi ostativi

Uno spiraglio sui motivi ostativi

Il Consiglio di Stato è tornato a pronunciarsi sull’annosa questione dei motivi ostativi al rilascio o al rinnovo del porto d’armi, con una sentenza importante che mitiga i rigori che ormai da un paio di anni le questure hanno adottato come standard