Svizzera: coalizione anti-referendum sulle armi

Svizzera: coalizione anti-referendum sulle armi

Dal nervosismo del Consiglio federale si è passati al vero e proprio panico politico in vista del referendum svizzero sulla normativa in materia di armi: tanto da essersi costituita una vera e propria coalizione anti-referendaria di partiti

Svizzera: “il referendum potrebbe essere ignorato”

Svizzera: “il referendum potrebbe essere ignorato”

Sul referendum per la direttiva europea in materia di armi che si svolgerà in Svizzera, il Centro studi di diritto europeo sulle armi propone una inquietante "terza via" rispetto alla possibilità che vincano i favorevoli o i contrari...

Direttiva "disarmista": le due date che potrebbero esserle fatali

Direttiva "disarmista": le due date che potrebbero esserle fatali

Nelle prossime settimane si approssimano due appuntamenti fondamentali per il futuro della direttiva 2017/853. Quali?

Svizzera: le firme contro la direttiva ci sono!

Svizzera: le firme contro la direttiva ci sono!

Le associazioni svizzere che vogliono abrogare mediante referendum il recepimento della direttiva "disarmista" hanno raccolto le 50 mila firme necessarie, ancor prima della scadenza del termine

Svizzera: via alla raccolta firme per il referendum

Svizzera: via alla raccolta firme per il referendum

In Svizzera è stato dato il via alla raccolta delle firme per un referendum abrogativo della normativa nazionale di recepimento della direttiva in materia di armi 2017/853

La Svizzera recepisce la direttiva

La Svizzera recepisce la direttiva

Il Consiglio nazionale svizzero ha recepito la direttiva 2017/853. Troppo forte la paura di uscire dallo spazio Schengen. Cosa accade ora?

Gli svizzeri non ci stanno! E si associano…

Gli svizzeri non ci stanno! E si associano…

In attesa del recepimento della direttiva Ue, i cittadini svizzeri hanno aumentato a dismisura le adesioni all'associazione di tutela dei possessori di armi Pro Tell

Dovranno recepirla, o fuori da Schengen

Dovranno recepirla, o fuori da Schengen

Il consiglio federale svizzero ha annunciato l'intenzione di recepire, almeno in parte, la direttiva europea in materia di armi. In ballo c'è la permanenza nell'area Schengen