di Massimo Vallini - 06 September 2020

Issf spinge su emergenti e specialità “mixed”

I Campionati del mondo 2021-2024 si svolgeranno in cinque continenti. Definito il calendario completo 2021: a Lonato una prova di Coppa del mondo. Crescono gli eventi “mixed”

Si è svolta qualche giorno fa la riunione del Comitato esecutivo dell'Issf che ha approvato i Campionati del mondo per il 2021-2024, secondo le indicazioni della commissione istituita allo scopo, e il calendario delle gare per il 2021. Sono state considerate anche importanti questioni per il nuovo ciclo olimpico, per le quali sono attese ulteriori notizie.

Nel 2021 i Campionati del mondo Juniores di tutti gli eventi si terranno a Las Palmas (Perù). Le prove di Coppa del mondo di tutti gli eventi saranno a New Delhi (India); Changwon (Corea del Sud) e Baku (Azerbaijan). È stato anche deciso che il torneo finale dell'anno 2021, con la partecipazione di 12 migliori atleti in ogni singola disciplina olimpica, si terrà proprio a Baku nella seconda metà di ottobre 2021.

Le coppe del mondo Shotgun saranno a Il Cairo (Egitto) e Lonato (Italia). Le prove di Coppa del mondo Juniores si terranno a Suhl (Germania) per Rifle/Pistol/Shotgun e ad Almaty (Kazakhstan) per il solo Tiro a volo.

I Grand prix a 10 metri si terranno a Ruse (Slovenia) e Osijek (Croazia), il Grand prix per le specialità del Tiro a segno a fuoco a Jakarta (Indonesia), mentre quello di Tiro a volo a Rabat (Marocco).

Il Mondiale del 2022 di tutte le specialità sarà nella regione di Mosca (Russia) e quello Juniores a Changwon. Il Mondiale Juniores 2023 di carabina e pistola a fuoco sarà a Il Cairo, mentre quello sempre Juniores di tutti gli eventi, l’anno successivo a Sydney (Australia).

Il calendario per il 2022 sarà confermato alla prossima riunione del Comitato esecutivo che è prevista per la fine del 2020. Gli organizzatori dei campionati Issf nel 2023-2024 saranno confermati dopo la votazione sul sistema di qualificazione per l’Olimpiade di Parigi del 2024.

A quanto riferisce la stessa Issf, sulla base dell'analisi delle competizioni e delle tendenze attuali, i membri del Comitato esecutivo hanno poi approvato i documenti di base per gli organizzatori di Campionati, Coppe del mondo e Grand prix, cioè l'accordo della federazione ospitante e le linee guida per gli organizzatori dei campionati Issf. Inoltre, sono state apportate modifiche ai regolamenti tecnici e approvati i formati per gli eventi a squadre per pistola e carabina a 10 metri, carabina 3 posizioni, pistola automatica a 25 metri, pistola a 25 metri, nonché per Trap e Skeet, così come per gli eventi Mixed team in carabina 3 posizioni e 25 metri rapid fire. Questi eventi saranno inseriti nel programma dei Campionati Issf dal 2021. Confermato il nuovo sistema di Ranking Issf, che sarà implementato dal prossimo anno.

I membri del Comitato esecutivo hanno anche discusso le questioni chiave in preparazione dei Giochi di Tokyo 2020 e Parigi 2024.

© RIPRODUZIONE RISERVATA