Ue: limiti al piombo nelle zone umide

4 dicembre 2017
Ue: limiti al piombo nelle zone umide
L'Echa (European chemicals agency) ha predisposto lo studio di alcune restrizioni sull’impiego del piombo nel munizionamento per la caccia e il tiro sportivo nelle zone umide. Fino al 21 dicembre, è possibile comunicare la propria opinione al riguardo

Alcuni mesi fa l’Echa (European chemicals agency) ha predisposto lo studio di alcune (ulteriori) restrizioni sull’impiego del piombo nel munizionamento per la caccia e il tiro sportivo. Questo studio prevede la possibilità per i cittadini europei di esprimere un proprio parere: il primo ciclo di pareri si è esaurito il 21 agosto scorso, ma fino al 21 dicembre sarà possibile esprimere la propria opinione per il ciclo finale di commenti. L’iniziativa prevede, in particolare, notevoli restrizioni sull’impiego del piombo nelle aree umide, non soltanto a caccia, ma anche per il tiro sportivo (per esempio il Tiro a volo) in quei poligoni o campi di tiro che risiedano all’interno o nelle vicinanze di zone umide.
Per accedere al link dei documenti e dei commenti, CLICCA QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA