Nel Trap vince lo spagnolo Fernandez . De Filippis 5°

3 September 2018
di Michele Cassano
Nel Trap vince lo spagnolo Fernandez . De Filippis 5°
Secondo titolo iridato per l'iberico, all'azzurro invece sfuggono il podio e la carta olimpica per un soffio

Risuona la Marcha Real spagnola sulle pedane del tiro a volo ai Mondiali di tiro 2018, in corso di svolgimento a Changwon. Il merito è dello spagnolo Alberto Fernandez che al termine della finale di Trap maschile si è aggiudicato il contest laureandosi come nuovo numero uno.

Un duello emozionante quello che ha visto il tiratore di madrileno, alla sua seconda affermazione planetaria in carriera dopo Monaco di Baviera 2010, piegare le resistenze dello slovacco Erik Varga proprio nelle ultime due serie di tiro: 48-47 lo score conclusivo, con il record del mondo di finale eguagliato. Il bronzo invece è andato al kuwaitiano ​Abdulrahman Al Faihan, terzo forse un po' a sorpresa - con il punteggio di 32 - ma bravo a sfruttare gli esiti di una gara al bronzo non pronosticabile nella prime fasi.

Chiude quinto invece l'azzurro Mauro De Filippis: dopo essere entrato in finale il pugliese, che a Changwon aveva vinto il test-event premondiale qualche mese fa, non è riuscito a trovare il ritmo giusto per sbriciolare piattelli terminando "soltanto" con 23/30. Un piazzamento che fa male anche in ottica olimpica, poiché il portacolori italiano si è visto sfuggire per pochissimo l'ultima carta disponibile, qui in Corea, verso Tokyo 2020; andata all'australiano James Willet.

Johnny Pellielo e Valerio Grazini, infine, hanno concluso le loro prove rispettivamente in 21esima e 31esima piazza.

Foto: ISSF

© RIPRODUZIONE RISERVATA