Suppini e Benetti campioni del mondo nel Mixed di C10

5 September 2018
di Michele Cassano
Suppini e Benetti campioni del mondo nel Mixed di C10
Straordinario il binomio azzurro Marco Suppini e Sofia Benetti che in finale realizza anche il record del mondo di categoria

Risuona finalmente l'inno italiano ai Mondiali di tiro 2018, in corso di svolgimento a Changwon. Il tiro a segno azzurro batte un colpo grazie al Mixed Team juniores di carabina ad aria compressa. Il duo formato da Marco Suppini e Sofia Benetti si è infatti aggiudicato il contest dai 10m al termine di una prestazione straordinaria. Con il punteggio di 499,0 i ragazzi tricolore hanno firmato il nuovo record del mondo di finale juniores e piegato le resistenze della coppia dell'Iran, costituita da Nekounam-Armina e capace di totalizzare 497,7 pti, di quella indiana, Panwar-Agrawal hanno concluso infatti terzi a quota 435,0.

Un risultato straordinario arrivato al termine di un'annata eccezionale per il ragazzo emiliano e la tiratrice di della sezione di Appiano San Michele, i quali già a Suhl (nel corso della CdM juniores) avevano fatto vedere di essere fra i migliori in questo tipo di contest andando a cogliere allora il bronzo.

Nella stessa gara, poi, c'è da registrare il 24esimo posto dell'altra coppia azzurra presente in concorso; quella formata da Carmine Formichella e Nicole Gabrielli.

Infine, un ulteriore risultato proveniente dal poligono coreano: quello relativo alla finale di pistola ad aria compressa femminile juniores. A vincere è stata la turca Tarhan, con 237,9 punti, davanti alla padrona di casa Choo, seconda a 234,5, e alla georgiana Kiladze, bronzo con lo score di 213,6.
Margherita Veccaro, Maria Varricchio e Giulia Campostrini hanno chiuso invece rispettivamente in 16esima, 35esima e 51esima piazza.

Foto: ISSF / Zangirolami

© RIPRODUZIONE RISERVATA