La 1911 compatta di Ruger

7 July 2018
di Alessandro Chiarenza
La 1911 compatta di Ruger
Ruger rinnova la serie Sr1911 con una “baby” 1911 in formato Officer's

Nonostante l’età, il mito della 1911 non accenna a tramontare e moltissimi tiratori continuano a scegliere la pistola di John Browning come arma per la difesa personale. Anche l’americana Ruger ha ancora fiducia nella 1911 e ha deciso di ampliare la serie Sr1911 in .45 Acp con un nuovo modello pensato appositamente per il porto occulto. Si chiama SR1911 Officer-style e, come suggerisce il nome, è una pistola basata sulle compatte 1911 in formato Officer's. La nuova “piccina” di casa Ruger, infatti, è dotata di una canna bull da 3,6 pollici priva di bushing e ha delle dimensioni piuttosto contenute: 127 mm di altezza, 184 mm di lunghezza e un peso di 878 grammi.

In perfetto stile 1911, il castello e il carrello della Sr1911 Officer-style sono realizzati in acciaio inossidabile; Ruger ha però scelto di rendere più funzionale la sua ultima creazione aggiungendo una sicura maggiorata, guancette in G10, percussore in titanio e organi di mira regolabili della Novak. Sia il cane sia il grilletto, poi, hanno un profilo scheletrato. La SR1911 Officer-style viene venduta con 2 caricatori da 7 colpi e ha un prezzo consigliato al pubblico pari a 979 dollari.

La 1911 compatta di Ruger
La 1911 compatta di Ruger

© RIPRODUZIONE RISERVATA