Morto Dick Casull, padre del .454

8 May 2018
Morto Dick Casull, padre del .454
È mancato a 87 anni Richard "Dick" Casull, padre di quello che per alcuni anni è stato il più potente calibro per pistola e revolver

È mancato all'età di 87 anni Richard J Casull, detto "Dick", armaiolo statunitense diventato leggendario per aver sviluppato il potente calibro .454 Casull. Questa cartuccia fu sviluppata grazie a una sperimentazione che risale fin dagli anni Cinquanta, volta a ottenere una velocità alla bocca di 2.000 piedi al secondo con il .45 long Colt. Lo sviluppo di questa super-.45 si deve, anche, alle frequentazioni tra Casull e un altro grande esperto di calibri potenti dell'epoca, Elmer Keith, padre di tutta la prima generazione di cartucce magnum per pistola. Anche se la cartuccia .454 Casull fu messa a punto nelle sue linee generali nel 1957 (e pubblicata per la prima volta su Guns & ammo nel 1959), fu solo nel 1983 che fu presentato il primo revolver commerciale in questo calibro, un Single action concettualmente derivato dal Colt 1873 (con opportuni irrobustimenti), denominato Model 83 e prodotto da una società fondata da Casull con Wayne Baker a Freedom, nel Wyoming, e denominata Freedom arms. Curiosamente, prima di debuttare con il Model 83, l'azienda si era specializzata, fin dal 1978, in mini-revolver in calibro .22 lr, .22 short e .22 magnum, denominati "The patriot". Per alcuni anni solo i revolver Freedom arms furono disponibili per la cartuccia .454, ma nel 1997 anche Ruger accettò di inserire questa cameratura tra quelle disponibili per il suo revolver Super Redhawk, seguita un anno dopo da Taurus con il Raging bull. Oggi il calibro è senz'altro stato scalzato in termini di potenza dal podio della più potente cartuccia per arma corta, ma rappresenta un caposaldo nella progettazione di calibri magnum di moderna concezione, insieme al .44 magnum.

Morto Dick Casull, padre del .454
Dick Casull (a destra) con alcuni revolver artigianali camerati per la sua .454
© RIPRODUZIONE RISERVATA