segui Armi e tiro su:

Cerca nel sito

Heckler & Koch Usp compact calibro .40 S.&W.

L’Heckler & Koch Usp Compact, catalogata di recente in Italia anche in calibro 9x21 Imi, è prodotta in 9 mm Parabellum, .40 Smith & Wesson e .45 Acp. Mutua l’acronimo Usp dalla Universal selfloading pistol (pistola semiautomatica per impiego universale) modello base, di maggiori dimensioni. Anche per la versione Compact, quindi, i sistemi di scatto e sicura sono configurabili in funzione delle diverse esigenze: la sicura manuale della versione con scatto misto Singola...

Heckler & Koch Usp compact calibro .40 S.&W.
L’Heckler & Koch Usp Compact, catalogata di recente in Italia anche in calibro 9x21 Imi, è prodotta in 9 mm Parabellum, .40 Smith & Wesson e .45 Acp. Mutua l’ acronimo Usp dalla Universal selfloading pistol (pistola semiautomatica per impiego universale) modello base, di maggiori dimensioni. Anche per la versione Compact, quindi, i sistemi di scatto e sicura sono configurabili in funzione delle diverse esigenze: la sicura manuale della versione con scatto misto Singola/ Doppia azione può svolgere unicamente tale funzione o può fungere soltanto da leva di disarmo oppure, come per l’esemplare della nostra prova, da sicura manuale e da abbatticane. Qualora lo scatto sia in sola Doppia azione, l’ arma può essere fornita della sicura manuale, ma può anche esserne priva. La sicura, inoltre, normalmente ubicata sul lato sinistro del fusto, può essere altrimenti posizionata sul lato opposto. All’uopo, il fusto presenta un’ opportuna predisposizione. In totale i possibili abbinamenti di sistema di scatto-sicura/disarmo-ubicazione sicura sono ben nove. L’Heckler & Koch Usp Compact è una pistola semiautomatica con chiusura geometrica a corto rinculo di canna sistema Colt-Browning modificato, scatto ad azione mista facoltativa e caricatore bifilare della capacità di 10 colpi calibro .40 S.&W.. Il caricatore della Usp Compact in 9 mm contiene 13 colpi, che si riducono a 8 per il .45 Acp. Caratteristica distintiva è il fusto in polimeri, mentre il caricatore è in acciaio. Nel fusto alloggiano diversi componenti metallici: le guide di scorrimento del carrello, il sistema di scatto, le piastre di tenuta del traversino dell’hold open e la placchetta metallica visibile inferiormente al dust cover, la quale reca stampigliato il numero di matricola. Dai lati dello stesso dust cover sono ricavate le sedi per l’installazione di sistemi di puntamento ausiliari. Per lo sgancio del caricatore la Usp Compact monta una leva ambidestra, le cui estremità rigate protrudono dal fusto all’altezza dell’attacco inferiore del ponticello. Le superfici laterali dell’impugnatura presentano quasi per l’intera estensione pannelli con finitura scabra di discreta grippabilità. Sia sulla faccia anteriore sia sul dorso curvo dell’impugnatura è presente una quadrettatura che rinsalda la presa. I sistemi di sicura sono improntati alla massima versatilità e operatività. È, infatti, assente la sicura automatica al caricatore, la quale avrebbe impedito di sparare la cartuccia camerata durante il cambio del caricatore o a causa di uno sgancio accidentale. L’arma è ovviamente fornita del blocco automatico al percussore, che impedisce che quest’ultimo possa raggiungere l’innesco della cartuccia camerata se il grilletto non viene premuto completamente. A cartuccia camerata l’estrattore, verniciato superiormente in rosso, protrude dal carrello. Dovrebbe quindi costituire un avviso visivo e tattile di colpo in canna. A nostro giudizio, però, esso protrude in misura insufficiente. La leva ubicata sul lato sinistro del fusto, a portata del pollice della mano destra, ha tre posizioni. In posizione centrale è a riposo; spinta verso l’alto funge da sicura manuale tipo Colt; ruotata verso il basso provoca il disarmo del cane. L’azionamento è agevole. È da notare che, una volta abbattuto il cane, la leva torna in posizione di riposo. Dulcis in fundo, è presente la mezza monta al cane. La tacca di mira fissa e il mirino sono inseriti in incastri a coda di rondine. Hanno entrambi dimensioni contenute, in modo da non costituire un intralcio nel porto occulto né impigliarsi durante l’estrazione. Nonostante le dimensioni ridotte, grazie alla conformazione squadrata sono favoriti l’acquisizione e il riallineamento nel tiro rapido. Il traguardo è largo a sufficienza per consentire la collimazione veloce del mirino senza penalizzare il tiro di precisione. I riferimenti per il tiro in condizioni precarie di luce sono costituiti dai due dot bianchi, ubicati ai lati del traguardo, a cui corrisponde quello al mirino, pure bianco. Premesso che l’arma in prova ha all’ attivo un rilevante numero di colpi sparati, siamo in presenza di uno scatto ad azione mista caratterizzato dalla notevole fluidità, in special modo per quanto concerne la Singola azione. Questa è in due tempi: la precorsa ha lunghezza media ed è leggera e priva di attriti indesiderati. L’ingaggio del secondo tempo è abbastanza netto. Quest’ultimo è lungo, fluido e leggero per un’arma destinata all’uso pratico. Nel lento mirato, tali caratteristiche permettono effettivamente la partenza del colpo a sorpresa, mentre cioè si attua sul grilletto una trazione progressiva, consentendo di sfruttare al meglio la notevole precisione intrinseca dell’arma. Nel tiro rapido è relativamente agevole evitare gli strappi. Il collasso di retroscatto è ininfluente. Produttore: Heckler & Koch GmbH, Postfach 1329, D - 78722 Oberndorf, Germania Importatore: Bignami spa, via Lahn 1, 39040 Ora (Bz), tel. 0471/80.30.00, fax 0471/81.08.99, www.bignami.it, email@bignami.it Modello: Usp Compact Tipo: pistola semiautomatica Calibro: .40 S.&W. Meccanica: chiusura geometrica a corto rinculo di canna sistema Colt-Browning modificato Alimentazione: caricatore bifilare della cpacità di 10 colpi Scatto: ad azione mista facoltativa Percussione: a cane esterno e percussore inerziale Sicura: leva bivalente con funzione sia di sicura manuale tipo Colt sia di disarmo del cane; sicura automatica al percussore Canna: 91 mm, passo della rigatura 380 mm Mire: tacca di mira e mirino inseriti in un incastro a coda di rondine Dimensioni: 173x127x34 mm Peso: 780 g, scarica, peso del caricatore 85 g Materiali: canna e carrello in acciaio, fusto in polimeri N° Catalogo: 10.715 Prezzo: Lit. 1.567.000 (809,28 Euro), Iva inclusa Rosata ottenuta a 25 metri, tiro lento a due mani senza appoggio, con cartucce ricaricate calibro .40 S.&W. con palla troncoconica Action bullets in lega (Fpbb) di 180 grani, spinta da 4,5 grani di Sipe N. Provata su Armi e Tiro di novembre 2000
Commenta con
Commenta con
AGGIORNA COMMENTI

Commenta la notizia